Quanto è difficile essere costanti nella pratica sportiva?

Quante volte ti sei trovato in difficoltà nel riuscire a rendere la pratica sportiva una sana abitudine?

Questo accade perché c'è un fattore fondamentale nella costruzione di un'abitudine sportiva che forse non consideri abbastanza.

L'esercizio sportivo è difficile da coltivare. Non è sufficiente destinare un particolare momento della giornata allo sport e far leva sulla propria forza di volontà. Questo è dovuto in parte al fatto che le persone non sempre iniziano a fare sport perché gli piace. Piuttosto lo fanno per una miriade di altre ragioni: perdere peso, migliorare il proprio aspetto, sentirsi adeguati, competitività. Quando i cambiamenti sono minimi, o non sono quelli sperati, allora è facile rinunciare.

Nuove ricerche mostrano che uno dei segreti per proseguire nella pratica sportiva a lungo termine è attingere alle ricompense interiori. Cosa intendo? Per esempio il piacere che deriva dallo svolgere l'attività stessa, che non significa solo il godere dello sport in sé che si fa, ma anche socializzare con chi condivide con noi quell'attività e la scarica di endorfine che ne deriva.

Cos'è che ti fa sentire bene? Qual è la caratteristica del tuo sport che più apprezzi? Rispondere a queste domande ti farà capire con grande semplicità se hai scelto veramente lo sport adatto a te. Ad esempio, le palestre non sono per tutti; alcuni preferiscono gli sport di squadra, altri ancora allenarsi da soli. Alcuni amano l'idea di praticare uno sport molto strutturato, con obiettivi rigidi mentre altri preferiscono un approccio più free. Sono le tue caratteristiche personali che rendono uno sport più o meno adatto a te, per questo il primo punto che devi chiarire è se il benessere che senti quando fai sport deriva davvero e direttamente da quello che stai facendo o se a prevalere sono altre motivazioni. Motivazioni sicuramente valide ma che non aiutano sempre nella costruzione di un'abitudine sportiva, e hanno a volte l'effetto contrario di produrre una forzatura rispetto a quello che si fa.

 

 

 

Back to top

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.