La solitudine. Una condizione umana, un sentimento con cui a volte ci troviamo a dover convivere e che provoca dolore.

Senza dilungarmi oltre, ti offro 10 suggerimenti, 10 consigli, se vuoi chiamarli così, che spero possano esserti utili.

1.Non fartene una colpa, per nessun motivo Credimi, ti farà solo sentire peggio. Darsi la colpa per come ci si sente non è mai produttivo. Una serie di cause e condizioni di vita tutte combinate tra loro hanno creato questo sentimento doloroso che provi. Semplicemente, non è colpa tua.

2.Cerca sollievo in un amico...non umano Ci sono infinite possibilità: un animale, quel tuo cibo preferito, quel tuo libro preferito, o stare seduti all'aria aperta per un po'. Provaci, sperimenta, e scopri cosa ti aiuta di più.

3.Relazionati con un amico umano se puoi Pensa a qualcuno che ti ha sempre supportato o che è capace di farti ridere. Chiamalo, o scrivigli una mail. Può sembrarti difficile all'inizio, perchè quando si tratta di dire agli altri che ci si sente soli si incontrano mille resistenze.

4.Crea. Qualsiasi cosa, anche se semplice Non devi creare per forza un capolavoro. Usa i colori, fai un collage, riscopri un tuo hobby o una tua passione. Pensa fuori dagli schemi e fai qualcosa che pensi ti faccia divertire e stare bene.

5. Aiuta chi ha bisogno Assurdo vero? Sei tu quello che ha bisogno. Eppure aiutare gli altri allevia la solitudine, perchè distoglie dall'essere autocentrati sulla propria sofferenza.

6.Pensa a chi si sente solo come te Lo abbiamo appena detto. Se realizzi di non essere l'unica persona a sentirsi così, quel dolore si attenua inevitabilmente. Diventa condiviso e perde di unicità.

7.Immagina un posto dove vorresti essere Non solo. Immagina se qualcuno delle persone che ami fosse li, in quel luogo. Starebbe bene? Sentirsi felici per gli altri, o immaginare gli altri fare qualcosa che noi vorremmo fare può farti sentire meno solo; immaginati con loro e prova a sperimentare anche tu quel benessere.

8.Pensa alla solitudine come a un vecchio amico che è venuto a trovarti (anche se senza invito!) Non ti sto dicendo di resistere a un sentimento che provi. Resistere ti fa stare solo peggio. Ma la solitudine c'è, e rimane li. A meno che tu non riesca a trattarla come un vecchio amico, e in qualche modo prendertene cura, imparando che, esattamente come un vecchio amico, a volte viene a trovarti ma non è un tuo coinquilino e non vive con te!

9.Domani è un altro giorno Può sembrare scontato e banale ma bisogna prendere atto del fatto che la vita non è sempre divertente e semplice. Oggi è uno di quei momenti non semplici. Ma nessun sentimento è definitivo, così come le emozioni. Domani puoi sentirti un po' meno solo e via così anche il giorno dopo. Le emozioni crescono, passano, cambiano.

10. Canta! Giuro che funziona!

Ho voluto concludere con quest'ultimo consiglio un po' provocatorio per dirti che in fondo, a volte, uscire dalla solitudine può essere più semplice di quello che sembra. Spero di averti dato qualche spunto utile e qualche idea da mettere in pratica. Non ti resta che provare!

Vai alla fonte in lingua originale

Back to top

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.