Lo psicologo si occupa di sostenere e incentivare il cambiamento, anche attraverso il potenziamento delle risorse residue. Può lavorare privatamente, negli ospedali, nelle scuole, in tribunale, nelle comunità terapeutiche e in ambiti particolari come la psicologia dello sport, del traffico, la psicologia penitenziaria.

 

Lo psicoterapeuta

Lo psicologo non è uno psicoterapeuta. La differenza principale risiede nel più complesso e lungo iter formativo dello psicoterapeuta. Dopo la laurea in Psicologia e l’abilitazione alla professione di Psicologo, chi vuole diventare psicoterapeuta è tenuto a frequentare una scuola di specializzazione. Le scuole variano a seconda dell’approccio teorico di base e il professionista Psicologo sceglie, per la sua preparazione, quella che più si avvicina al suo orientamento (cognitivista, dinamico, psicoanalitico, costruttivista e altri).

Per chiarire di cosa parliamo a chi sta leggendo, sarà utile dire che entrambe le figure professionali (Psicologo e Psicoterapeuta) hanno una loro utilità specifica, che varia a seconda delle persone e delle situazioni. Molto spesso chi sente la necessità di chiedere un aiuto o un supporto non ha la possibilità o a volte anche l’interesse a capire fino in fondo a quale professionista sta affidando il suo benessere e perchè. E’ importante avere un’idea di come lavora lo psicoterapeuta o lo psicologo a cui ci rivolgiamo, capire la formazione che ha svolto e quali metodologie utilizza. Non bisogna essere indovini o esperti del settore: piuttosto è necessario informarsi con interesse presso il professionista che abbiamo contattato.

 

Lo psichiatra

Lo psicologo non è uno psichiatra. Lo psichiatra è un professionista laureato in Medicina e Chirurgia, che ha svolto successivamente la specializzazione in Psichiatria. E’ in assoluto l’unico autorizzato alla prescrizione di farmaci. Oltre a questa grande differenza rispetto allo psicologo e allo psicoterapeuta, il lavoro dello psichiatra si caratterizza per un approccio molto diverso ai disturbi mentali e di conseguenza al trattamento di questi. Anche lo psichiatra ha una sua utilità specifica e ben definita in determinate situazioni e in determinati casi. 

Psicologo, psicoterapeuta e psichiatra sono tre figure professionali che non si escludono a vicenda nella cura e il supporto alla persona: in uno scenario ideale dovrebbero cooperare integrando metodi e approcci.

 

 

Back to top

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.