Le famiglie dei bambini con DSA si trovano ad affrontare una situazione nuova e complessa, che modifica l’assetto familiare a partire dal tempo che viene dedicato allo svolgimento dei compiti: questo diventa un momento altamente conflittuale per il coinvolgimento emotivo implicato e il rischio è che non ci siano altri spazi di relazione con il figlio. Le famiglie, inoltre, non trovano facilmente uno luogo in cui poter affrontare il loro disagio emotivo legato alle difficoltà dei figli nelle diverse fasi, precedenti e successive alla diagnosi di DSA.

 

Back to top

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.